logo-ricette-di-una-mamma

Torta salata funghi e patate

Una torta salata, fatta la prima volta fatta, qualche tempo fa, per riciclare dei funghi trifolati avanzati e delle patate lesse del giorno precedente e visto che era piaciuta, stavolta l’ho fatta su richiesta.

Perfetta come salvacena e da considerarsi come piatto unico, poichè ci sono tutti i nutrienti, dai carboidrati alle proteine.

Quindi tenetela presente, perchè è buona anche fredda e se comincerà a fare caldo, sarà perfetta.

Potete utilizzare anche dei funghi trifolati in barattolo, dopo averli sgocciolati dall’olio, o anche utilizzare delle patate arrosto (se avanzano)verrà buona ugualmente.

Vediamo come fare.

Ingredienti per una teglia da 24 cm di diametro

  • 700 g di patate
  • 250 g di funghi champignon freschi
  • 250 g di mozzarella
  • 2 uova
  • 1 albume (il tuorlo servirà per la superficie)
  • 20 g di grana grattugiano
  • Sale
  • Pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio e.v.o.

Procedimento

Cominciate col bollire le patate per circa 20 minuti, dipende dalla grandezza, altrimenti in pentola a pressione 10 minuti, dall’inizio del sibilo. Fatele raffreddare in acqua fredda, poi pelatele.

Sbattete le uova con un pizzico di sale, pepe ed il formaggio grattugiato, aggiungete la mozzarella tagliata a dadini e tenete da parte.

Tagliate a fette parte delle patate bollite, circa 300 grammi, distribuitele sulla base della frolla, salate e pepate.

Fate saltare i funghi in padella con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio, quando sono pronti, tagliate quelli più grandi a pezzettini, tenetene qualcuno da parte per la superficie. Fateli intiepidire ed aggiungete il composto di uova, ed il resto delle patate a dadini. Mescolate.

Versate tutto all’interno della teglia, ripiegate i bordi verso l’interno e spennellateli con il tuorlo. Mettete in superficie i funghi tenuti da parte.

Tenete in frigo il tempo che si scaldi il forno.

Accendete il forno a 200 gradi, modalità statico ed infornate per 20 minuti. Abbassate poi a 180 e continuate la cottura per altri 20-25 minuti, fino a quando la sfoglia risulterà dorata e cotta anche sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono?

Sono Giovanna, vivo a Latina. Cucino piatti tradizionali, ma mi piace provare anche nuove ricette. 🍽️

Una ricetta ogni settimana!

Inserisci il tuo indirizzo email nel modulo qui sotto, e riceverai le nuove ricette direttamente nella tua casella di posta!

Di cosa hai voglia?
Teniamoci
in contatto!

Forse potrebbero piacerti...