logo-ricette-di-una-mamma

Torta magica al caffè

La torta magica è una torta che qualche anno fa spopolava sul web.

Devo dire che la prima volta non sono rimasta soddisfatta del risultato, perchè in effetti, non avevo seguito attentamente tutti i passaggi. Quindi seguite il procedimento alla lettera, senza cambiare le dosi, perché altrimenti non si distingueranno gli strati.

Ho letto varie ricette e con qualche variazione mi sono ispirata a quella del Cucchiaio d’argento.
La mia versione è al caffè, perfetta per la festa del papà, essendo morbida va bene anche per chi ha il papà anziano e senza denti.

E’ un dolce molto goloso e … magico, proprio perché con un solo impasto, si otterranno tre strati ben distinti, con consistenze diverse.

Il primo strato sarà solido, quello centrale sembrerà un budino, la superficie sarà simile ad un pandispagna sofficissimo.

Mi raccomando preparate tutti gli ingredienti sul tavolo per non dimenticarne nessuno.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 120 g di farina
  • 120 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 10 g di cacao amaro (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di aceto bianco
  • 1 cucchiaio di acqua fredda
  • 400 g di latte tiepido
  • 120 caffè della moka
  • 10 g di caffè solubile
  • un pizzico di sale

Procedimento

Per prima cosa fate sciogliere il burro sul fuoco o nel microonde e lasciatelo raffreddare.

Scaldate il latte, senza farlo bollire e sciogliete al suo interno il caffè solubile, lasciatelo intiepidire.

Accendete il forno a 160 gradi modalità statico.

Rivestite il fondo e le pareti di una teglia quadrata da 22 centimetri, con carta forno. Per farla aderire allo stampo, intagliato gli angoli, ho unto la teglia in più punti, poi ho posizionato la carta forno, in questo modo è rimasta ben aderente alla teglia.

Separate i tuorli dagli albumi. Montate per 10 minuti i tuorli con lo zucchero insieme ad un cucchiaio di acqua fredda, fino ad ottenere un impasto bello gonfio.

Aggiungete il burro fuso freddo, la farina ed il cacao setacciati, poco per volta e mescolate per un minuto con una spatola fino a farla assorbire del tutto.

Aggiungete a filo il latte tiepido ed il caffè, continuando a mescolare.

Montate gli albumi a neve non troppo ferma, aggiungendo il cucchiaino di aceto. Uniteli all’impasto, con movimenti dal basso verso l’alto, fino a farli amalgamare per bene.

Otterrete un impasto molto liquido.

Versatelo nella teglia ed infornate per 55 minuti.

Quando la torta si sarà raffreddata, mettetela in frigo per circa tre ore prima di sformarla e servirla tagliata a cubetti.

Per tagliarla, vi consiglio di utilizzare un coltello a lama liscia, bagnandolo ogni volta con dell’acqua, in questo modo otterrete un taglio perfetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono?

Sono Giovanna, vivo a Latina. Cucino piatti tradizionali, ma mi piace provare anche nuove ricette. 🍽️

Una ricetta ogni settimana!

Inserisci il tuo indirizzo email nel modulo qui sotto, e riceverai le nuove ricette direttamente nella tua casella di posta!

Di cosa hai voglia?
Teniamoci
in contatto!

Forse potrebbero piacerti...