logo-ricette-di-una-mamma

Sbriciolata alle mele

Eccomi ancora qui con un altra preparazione alle mele. Oggi voglio proporvi una sbriciolata, croccante fuori e morbida dentro. Sono sicura che vi piacerà e la metterete fra le vostre ricette preferite.

Ho messo sulla base dei Fitness, in modo che se le mele dovessero rilasciare del liquido durante la cottura, i cereali lo assorbiranno, si eviterà così che l’impasto si ammorbidisca rischiando di rimanere crudo. Volendo potete mettere degli amaretti sbriciolati e se volete renderla più golosa, in mezzo alle mele potete mettere delle gocce di cioccolato.

Ingredienti

  • 300 g di farina
  • 1 uovo
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 1 limone
  • 500 g di mele già pulite
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino abbondante di cannella
  • 2 cucchiai abbondanti di Fitness Nestlé

Procedimento

Tagliate le mele a cubetti non troppo piccoli, mettetele in una padella con la cannella, il succo di mezzo limone e il cucchiaio di zucchero. Fatele stare sul fuoco per circa cinque minuti coperte, facendole ammorbidire, dopodiché scopritele.

Preparate la pasta frolla. In una ciotola mettete la farina, il burro a pezzetti, freddo di frigo, l’uovo, la scorza di limone e lo  zucchero. Impastate  senza lavorare troppo, deve risultare un impasto granuloso.

Dividetelo a metà. Una parte mettetela in frigo per 15 minuti, servirà per la superficie.

Accendete il forno a 180 gradi modalità statico.

Rivestite con carta forno, la base di una teglia  a cerniera del diametro di 24 centimetri (se la volete più alta, utilizzatelo da 22).

Fate cadere  metà dell’impasto sbriciolato, schiacciatelo e cercate di coprire tutta la base. Bucherellate con una forchetta, distribuite i Fitness e lasciatela riposare in un luogo fresco.

Distribuite le mele, cercando di livellarle, eliminando il liquido rilasciato. Fate cadere sulle mele le briciole di impasto tenuto in frigo. Spennellate la superficie con il liquido delle mele tenuto da parte.

Infornate per 45 minuti. Cospargete di zucchero a velo e lasciate raffreddare prima di servire.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono?

Sono Giovanna, vivo a Latina. Cucino piatti tradizionali, ma mi piace provare anche nuove ricette. 🍽️

Una ricetta ogni settimana!

Inserisci il tuo indirizzo email nel modulo qui sotto, e riceverai le nuove ricette direttamente nella tua casella di posta!

Di cosa hai voglia?
Teniamoci
in contatto!

Forse potrebbero piacerti...