logo-ricette-di-una-mamma

Rotolo di sfoglia alle ciliegie

Ieri visto che avevo un po’ di ciliegie e non avevo nessun dolce, ho pensato di prepararne uno veloce.

L’idea iniziale era di preparare uno strudel, ma non avevo voglia di preparare la sfoglia, quindi ho optato per la pasta sfoglia pronta, che ne ho sempre in frigo.

Quindi una sorta di strudel. Ho aggiunto dei biscotti alla base per far assorbire i liquidi rilasciati dalle ciliegie ed evitare l’effetto impasto crudo.

Il risultato è stato ottimo!

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettagolare
  • 12 amaretti secchi
  • 400 g di ciliegie snocciolate
  • 70 g di zucchero di canna
  • Un cucchiaino di cannella(facoltativo)
  • 20 g di amido di mais

Procedimento

Lavate le ciliegie e snocciolatele. Mettetele in una padella, aggiungete lo zucchero, la cannella e l’amido di mais, mescolate e lasciate cuocere per qualche minuto a fiamma media fino a fare assorbire tutto il liquido circa 3-4 minuti. Fate raffreddare.

Stendete la sfoglia nella sua carta forno. Sbriciolate gli amaretti al centro, lasciando liberi circa 2-3 centimetri al bordo, sia sopra che sotto. Distribuite le ciliegie.

Ripiegate la base superiore ed inferiore della sfoglia, poi arrotolate su se stesso, dal lato lungo.

Posizionatelo su una teglia rivestita di carta forno mettendo le chiusure sotto. Tenete in frigo mezz’ora.

Accendete il forno a 200 gradi modalità statico. Spennellate la superficie con un po’ di latte e dello zucchero di canna. Infornate per 25-30 minuti.

Ottimo tiepido, ma buonissimo anche freddo. Servitelo con del gelato o una spruzzata di panna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono?

Sono Giovanna, vivo a Latina. Cucino piatti tradizionali, ma mi piace provare anche nuove ricette. 🍽️

Una ricetta ogni settimana!

Inserisci il tuo indirizzo email nel modulo qui sotto, e riceverai le nuove ricette direttamente nella tua casella di posta!

Di cosa hai voglia?
Teniamoci
in contatto!

Forse potrebbero piacerti...