logo-ricette-di-una-mamma

Reginette al pesto di rucola e zucchine

Il pesto è un condimento che risolve spesso il problema del come condire la pasta.

Questo è senza basilico, quindi, non si dovrebbe chiamare pesto, ma non stiamo a sottilizzare.

L’ho preparato con rucola e zucchine e nonostante la rucola abbia un gusto amarognolo, è risultato molto delicato. Ho usato la rucola a mazzetti, che ha un gusto un po’ più “pungente”, ma se non la trovate potete usare quella confezionata.

Si può preparare in anticipo e conservare in frigo, anche per una settimana, in vasetti di vetro, altrimenti potete congelarlo in vasetti già porzionati. Io calcolo circa 70 grammi di questo pesto a porzione.

Mi raccomando, nel caso, lo teniate in frigo, dopo averlo usato, ricoprite il restante pesto con olio per evitare che si asciughi troppo.

Potete usarlo oltre che per la pasta, anche per il riso (a fine pagina, la ricetta velocissima).

Con queste dosi si ottengono due barattolini da 240 grammi.

Ingredienti x 2 barattoli da 240 grammi

  • 2 zucchine medie (circa 250 g)
  • 200 g di rucola
  • 10 noci sgusciate
  • Mezzo spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di pecorino
  • 2 cucchiai di grana
  • Sale
  • Olio e.v.o.
  • 250 g di pasta tipo reginette( o più secondo quanto mangiate)

Procedimento

Inutile precisare che le zucchine devono essere freschissime come anche la rucola.

Lavate le zucchine e tagliatele a cubetti o fettine sottili. Lavate la rucola, fatela sgocciolare e tamponatela con della carta assorbente.

Schiacciate l’aglio e riducetelo in crema: fatelo cadere su un tagliere, mettete un po’ di sale fino e con la punta di un coltello, cercate di schiacciare e spatolare, ottenendo una crema. In questo modo non si sentiranno i pezzetti nel pesto.

In un frullatore, versate le zucchine, i gherigli di noci, un po’ di rucola, sale, aglio e un po’ d’olio.

Cominciate a frullare ed aggiungete, se necessario, altro olio. Quando si sarà ben amalgamato, unite il resto della rucola aggiungendo i formaggi ed il resto dell’olio, continuando a frullare.

Lasciate riposare in frigo almeno mezz’ora prima di consumarlo.

Mettete a bollire l’acqua per la pasta, quando bolle salatela, versate la pasta e portatela a cottura al dente.

In una padella, mettete il pesto, un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta, un filo d’olio e versate la pasta. Terminate la cottura, aggiungendo, se necessario, dell’altra acqua.

Impiattate, mettendo delle noci spezzettate e se lo gradite, altro formaggio.

Per la preparazione del riso:

Mettete a bollire il riso, quando sarà a metà cottura, scolatelo tenendo da parte l’acqua di cottura. In una padella, versate il pesto di rucola e zucchine, unite il riso e terminate la cottura aggiungendo l’acqua tenuta da parte. A fine cottura, unite ancora un po’ di formaggi, o se lo preferite molto cremoso, aggiungete due cucchiai di formaggio spalmabile, o ricotta. Guarnite con i gherigli di noci a pezzetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono?

Sono Giovanna, vivo a Latina. Cucino piatti tradizionali, ma mi piace provare anche nuove ricette. 🍽️

Una ricetta ogni settimana!

Inserisci il tuo indirizzo email nel modulo qui sotto, e riceverai le nuove ricette direttamente nella tua casella di posta!

Di cosa hai voglia?
Teniamoci
in contatto!

Forse potrebbero piacerti...