logo-ricette-di-una-mamma

Pasta biscotto

La pasta biscotto è una delle basi della pasticceria, molto morbida e spugnosa che ricorda il Pan di Spagna, veloce e semplice nella preparazione, perfetta per preparare dei rotoli.

Può essere preparata anche al cacao, aggiungendo 50 grammi di cacao amaro ed eliminandone altrettanti di farina.

Si può farcire in mille modi, dalle marmellate, alle creme o farcire con panna e frutta fresca.

Il mio preferito è il rotolo di pasta biscotto, farcito con Nutella e mascarpone.

Questa base è perfetta per preparare il tronchetto di Natale.

Nel caso vogliate farcirlo con nutella e mascarpone, usate 200 g di nutella e 400 g di mascarpone, mescolatele con una frusta elettrica e poi distribuite sulla pasta biscotto.

Ingredienti

  • 5 uova a pasta gialla
  • 120 g di farina
  • 120 g di zucchero
  • Scorza grattugiata di mezzo limone o una bustina di vanillina
  • Un pizzico di sale

Procedimento

Accendete il forno a 200 modalità statico.

Con una planetaria o uno sbattitore elettrico montate le uova intere, a temperatura ambiente, insieme allo zucchero, fino a farle triplicare di volume, occorreranno circa 10 minuti. Aggiungete quasi alla fine la scorza grattugiata del limone o la vanillina.

Unite la farina setacciata a cucchiaiate e incorporatela con una spatola, mescolando dal basso verso l’alto, per non far smontare l’impasto. Dovrete ottenere un impasto cremoso ma sostenuto.

Imburrate gli angoli di una teglia da 38×30 cm, rivestitela con carta forno (il burro eviterà di far spostare la carta mentre stenderete l’impasto). Versate l’impasto livellando bene con una spatola.

Infornate per 8-10 minuti e comunque fino a quando la superficie risulterà dorata.

A seconda dei forni potrebbero bastare anche 8 minuti. Comunque non più di 10.

Appena sfornato, spolverizzatelo con dello zucchero semolato e adagiatelo su un canovaccio bagnato e ben strizzato. Togliete la carta forno e mettete della pellicola, in questo modo l’umidità che si creerà lo lascerà morbido.

Arrotolatelo, lasciando il canovaccio umido e avvolgete il tutto con dell’altra pellicola. Lasciatelo raffreddare completamente.

Srotolatelo e farcitelo a vostro piacimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono?

Sono Giovanna, vivo a Latina. Cucino piatti tradizionali, ma mi piace provare anche nuove ricette. 🍽️

Una ricetta ogni settimana!

Inserisci il tuo indirizzo email nel modulo qui sotto, e riceverai le nuove ricette direttamente nella tua casella di posta!

Di cosa hai voglia?
Teniamoci
in contatto!

Forse potrebbero piacerti...