logo-ricette-di-una-mamma

Muffin salati ai carciofi

Questi muffin salati ai carciofi, sono ideali in qualsiasi momento della giornata. Per un buffet, l’aperitivo, l’antipasto, al lavoro o da portare nelle prossime gite fuori porta.

Una ricetta semplice e perfetta per questo periodo, dove ci sono i carciofi migliori.

Si possono preparare in anticipo e si possono congelare già cotti, per averli a disposizione in qualsiasi periodo dell’anno. Buoni sia caldi che freddi.

Quindi, cosa aspettate? La Pasquetta è vicina ed i carciofi non possono mancare!

Ingredienti

  • 250 g di farina
  • 100 g di olio di semi di girasole
  • 150 g di latte
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per torte salate Paneangeli
  • 3 carciofi medi o due grandi
  • 1 cucchiaio raso di pecorino
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

Pulite i carciofi, eliminando le foglie più dure, poi tagliateli a fettine sottili. Pelate anche i gambi e riduceteli a pezzetti molto piccoli. Metteteli in acqua acidulata con il limone in modo che non anneriscano.

In una padella mettete un cucchiaio d’olio, lo spicchio d’aglio e quando comincia a sfrigolare versate i carciofi con i gambi ben sgocciolati. Aggiungete mezzo bicchiere di acqua e fate cuocere per circa dieci minuti a fiamma bassa, devono risultare morbidi ed aver assorbito tutta l’acqua. Salate e pepate.

Una volta freddi, se vi sembrano troppo grandi, tagliateli in pezzetti più piccoli, lasciandone qualche fettina da mettere come decorazione in superficie.

Accendete il forno a 180 gradi, modalità statico. Oliate e infarinate dei pirottini in alluminio altrimenti utilizzate quelli di carta.

Nel caso usiate quelli di carta, posizionate all’interno dello stampo per muffin, del riso, in modo che il pirottino di carta resti sollevato e non si bagni con l’umidità rilasciata dalla preparazione.

In una ciotola, sbattete le uova con il pecorino, unite l’olio, il latte, il sale e poi gradualmente la farina con il lievito, infine i carciofi freddi.

Versate all’interno dei pirottini e posizionateli nello stampo per muffin o su una teglia. Mettete la fettina di carciofo tenuta da parte e cuocete per 25 minuti.

Servite tiepidi o freddi, a seconda dei vostri gusti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono?

Sono Giovanna, vivo a Latina. Cucino piatti tradizionali, ma mi piace provare anche nuove ricette. 🍽️

Una ricetta ogni settimana!

Inserisci il tuo indirizzo email nel modulo qui sotto, e riceverai le nuove ricette direttamente nella tua casella di posta!

Di cosa hai voglia?
Teniamoci
in contatto!

Forse potrebbero piacerti...