logo-ricette-di-una-mamma

Liquore di kumquat

Vista l’abbondanza di Kumquat (o mandarini cinesi), quest’anno ho deciso di preparare anche il liquore.

Ormai sapete il mio amore nel preparare i liquori, quindi visto che ci vuole qualche giorno per la macerazione l’ho preparato con i primi appena maturi.

Un liquore digestivo, perfetto per concludere il pranzo, molto profumato e delicato, più leggero del limoncello, adatto da gustare in qualsiasi periodo dell’anno.

Ingredienti

  • 500 g di kumquat
  • 600 g di alcool
  • 1 litro di acqua
  • 350 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento

Lavate per bene i kumquat.

Bucateli con uno stuzzicadenti in 5-6 punti e metteteli in infusione in un barattolo con l’alcool e la vanillina.

Chiudete con il coperchio e lasciateli così per 7 giorni in un luogo buio, scuotendoli ogni giorno.

Trascorso questo periodo, fate bollire per 4-5 minuti l’acqua e lo zucchero, spegnete e fate raffreddare.

Filtrate l’alcool con all’interno i kumquat, unite allo sciroppo ormai freddo, mescolate e versatelo in bottiglie sterilizzate, filtrando con un colino.

Aspettate almeno 15 giorni prima di consumare il vostro liquore.

Servitelo in bicchieri ghiacciati o tenetelo in congelatore.

Non buttate i kumquat, perché potete conservarli in barattoli e servirli con il liquore o gustarli così come sono, ma dovrete aspettare almeno un mese.

Preparateli così:

Fate bollire per 5 minuti, 300 grammi di acqua con 150 g di zucchero. Fate raffreddare, poi versate sui kumquat che avrete disposto in barattoli di vetro, fino a ricoprirli.

Chiudete e gustate dopo un mese, saranno buonissimi perchè avranno perso parte dell’alcool che avevano trattenuto nei giorni di macerazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono?

Sono Giovanna, vivo a Latina. Cucino piatti tradizionali, ma mi piace provare anche nuove ricette. 🍽️

Una ricetta ogni settimana!

Inserisci il tuo indirizzo email nel modulo qui sotto, e riceverai le nuove ricette direttamente nella tua casella di posta!

Di cosa hai voglia?
Teniamoci
in contatto!

Forse potrebbero piacerti...