logo-ricette-di-una-mamma

Frittelle lievitate con fiori di zucca e alici

I fiori di zucca, si possono cucinare in tantissimi modi, quello più conosciuto è senz’altro fritto in pastella e farcito di alici e mozzarella. Io personalmente li preparo anche ripieni di ricotta e in pizza con la pastella.

Buonissimi anche come condimento per la pasta o sotto forma di pesto.

Oggi ve li propongo sotto forma di frittelle, con impasto al lievito di birra, croccanti fuori e morbide dentro. Una vera bontà.

Ingredienti per 35-38 frittelle

  • 300 g di farina
  • 180 g di fiori di zucca
  • 5-6 filetti di alici sott’olio
  • 200 g di acqua
  • 6 g di lievito di birra fresco
  • Mezzo cucchiaino di sale
  • Pepe
  • 1 cucchiaio di Parmigiano grattugiato
  • Olio per friggere q.b.

Procedimento

Pulite i fiori di zucca eliminando il pistillo interno e fateli in due, tre pezzi.

In una ciotola sciogliete il lievito con un po’ d’acqua e lasciate riposare per 10 minuti.

In un’altra mettete la farina, il lievito e mescolate aggiungendo un po’ acqua. Unite, i fiori di zucca e  le alici a pezzetti, il parmigiano, il sale, il pepe e l’acqua rimanente, fino ad ottenere un composto morbido. Lasciate lievitare fino al raddoppio.

In una pentola dai bordi alti, mettete a scaldare l’olio e quando è pronto versate le frittelle, aiutandovi con due cucchiai.

Devono friggere in olio profondo, se avrete messo olio a sufficienza, non ci sarà bisogno di girarle, lo faranno da sole.

Le frittelle saranno pronte quando diventeranno belle dorate.

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono?

Sono Giovanna, vivo a Latina. Cucino piatti tradizionali, ma mi piace provare anche nuove ricette. 🍽️

Una ricetta ogni settimana!

Inserisci il tuo indirizzo email nel modulo qui sotto, e riceverai le nuove ricette direttamente nella tua casella di posta!

Di cosa hai voglia?
Teniamoci
in contatto!

Forse potrebbero piacerti...