logo-ricette-di-una-mamma

Frittelle di ricotta di Paola

Le frittelle di ricotta, sono forse tra le più soffici che esistano. La mia amica Paola è la regina delle frittelle, le fa in tantissime versioni ed io naturalmente le ho “rubato” questa ricetta. Ideali per Carnevale, ma anche per San Giuseppe, il 19 marzo, con l’aggiunta di uvetta.

Sono velocissime, si impastano e si friggono. Perché se non si frigge, che Carnevale è?

Ingredienti per 30-40 frittelle piccole

  • 150 g di farina
  • 300 g di ricotta di pecora (o vaccina)
  • 50 g di zucchero
  • 2 uova
  • un pizzico di cannella
  • Scorza grattugiata di un’arancia
  • 2 cucchiai di sambuca o rum
  • 2 cucchiaini di lievito (8 grammi)

Per spolverizzare

  • Zucchero q.b.
  • Cannella q.b.

Procedimento

Per questa preparazione non occorre usare le fruste, basta una spatola.

In una ciotola, mettete la ricotta con lo zucchero e lavoratela un paio di minuti, unite le uova una per volta, la cannella, la scorza di arancia, la sambuca e continuate a mescolare.

Aggiungete infine la farina setacciata alla quale avrete mescolate il lievito. Otterrete un impasto morbido.

Per friggere potete far scendere l’impasto con un cucchiaio o come ho fatto io, mettendolo in una sac à poche usa e getta, tagliando leggermente il foro per allargarlo, tagliate con un coltello l’impasto alla grandezza desiderata, in questo modo cadrà nell’olio ed otterrete delle frittelline belle tonde.

Friggetele in olio profondo a fuoco medio girandole continuamente in modo da farle cuocere bene all’interno.

In una ciotola mescolate zucchero e cannella, rotolateci le frittelle e servite.

Si conservano un paio di giorni e restano morbidissime.

Se le fate grosse come una noce, ne otterrete circa 40.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono?

Sono Giovanna, vivo a Latina. Cucino piatti tradizionali, ma mi piace provare anche nuove ricette. 🍽️

Una ricetta ogni settimana!

Inserisci il tuo indirizzo email nel modulo qui sotto, e riceverai le nuove ricette direttamente nella tua casella di posta!

Di cosa hai voglia?
Teniamoci
in contatto!

Forse potrebbero piacerti...