logo-ricette-di-una-mamma

Frittelle di cavolfiore in pastella

Queste frittelle mia madre solitamente le faceva la Vigilia di Natale, ricordo che non faceva in tempo a friggerle che già erano finite. Io le faccio ogni qualvolta cucino il cavolfiore, ne lascio sempre un po’ da parte. Si potrebbero fare con il cavolfiore crudo, senza lessare, ma penso che risulterebbe più difficili da digerire, quindi io le faccio con il cavolfiore lesso, come faceva e fa mia madre. Facili da preparare, ottime da servire insieme ad altre verdure pastellate.

Ingredienti

  • 350 gr di cavolfiore lesso
  • 180 gr di acqua fredda di frigo
  • 150 gr di farina
  • Sale
  • Pepe
  • Olio di semi per friggere q.b.

Procedimento

Come prima cosa, preparate la pastella. In una ciotola, mettete la farina, il sale, il pepe e versate l’acqua fino ad ottenere una pastella liscia e non troppo densa.

Lasciatela riposare in frigo. Prendete i cavolfiori e fateli a pezzetti.

In una padella, mettete a scaldare l’olio per friggere.

Prendete la pastella dal frigo e versare all’interno i pezzetti di cavolfiore, rigirateli, per far aderire la pastella.

Prendeteli a cucchiaiate e friggeteli fino a doratura, rigirandoli un paio di volte, basteranno massimo 3-4 minuti per parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono?

Sono Giovanna, vivo a Latina. Cucino piatti tradizionali, ma mi piace provare anche nuove ricette. 🍽️

Una ricetta ogni settimana!

Inserisci il tuo indirizzo email nel modulo qui sotto, e riceverai le nuove ricette direttamente nella tua casella di posta!

Di cosa hai voglia?
Teniamoci
in contatto!

Forse potrebbero piacerti...